Lotterie Mondiali

Nel primo semestre 2017 le lotterie mondiali hanno segnato un +1,8%

Nei primi sei mesi del 2017 le lotterie mondiali sono cresciute dell’1,8% soprattutto nella zona Asia Pacifico. In Europa la crescita si è invece mantenuta stabile.

La crescita positiva nella zona Asia Pacifico è stata compensata da una contrazione delle vendite in Nord America. In Europa, invece è stata registrata una contrazione complessiva delle vendite dell’1% nel periodo considerato, rispetto al primo semestre del 2016.

L’ungherese Szerencsejáték Zrt, ha visto crescere le sue vendite del 13,9% su base semestrale rispetto allo scorso anno. Secondo i dati resi noti dalla lotteria nazionale ungherese, le vendite sono aumentate in tutte le categorie di giochi, in particolare nelle istantanee. La loro crescita è dovuta all’introduzione di nuovi prodotti. La lotteria ceca Sazka ha registrato un incremento delle vendite del 4,8%: la crescita è stata relazionata al lancio delle vendite online di lotteria prevista dalla nuova legislazione. Le prestazioni nei paesi dell’Europa occidentale e in Scandinavia sono risultate più contenute.

In Grecia l’ Opap ha registrato un incremento delle giocate nel periodo in esame del 2,7% su metà anno e un aumento dei ricavi da gioco lordo (Ggr) dell’1,4% rispetto agli stessi termini comparativi. “L’ Opap ha conseguito una solida performance operativa nel secondo trimestre 2017 con ricavi leggermente in calo rispetto allo scorso anno, nonostante le persistenti sfide macroeconomiche in Grecia, che continuano a influenzare il reddito disponibile dei nostri clienti. In queste circostanze, le prestazioni complessive di Opap sono encomiabili”, ha commentato l’amministratore delegato Damien Cope.

In Scandinavia, la Svenska Spel ha registrato un aumento delle vendite dell’1,5% nel primo semestre, mentre la finlandese Veikkaus Oy è rimasta stabile.

Nella regione Asia Pacifico è la Cina a trainare la crescita. Nel complesso le lotterie cinesi continentali hanno registrato un aumento semestrale delle vendite del 5,5%, ovvero oltre 10 miliardi di CNY. Sono inoltre aumentate le vendite di prodotti di scommesse sportive (+14,7%): queste hanno contribuito ad un incremento del fatturato di China Sports del 7,6%. Il China Welfare Lottery ha registrato un aumento delle vendite del 3,7% durante il periodo gennaio – giugno 2017, rispetto allo stesso periodo del 2016. Anche Hong Kong’s HKJC ha vissuto un primo semestre positivo segnando un + 7,5%.

You may also like...

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *